http://dragonboat.it/wp-content/uploads/2012/07/6_Agosto_176.jpg http://dragonboat.it/wp-content/uploads/2012/07/6_Agosto_204.jpghttp://dragonboat.it/wp-content/uploads/2012/07/6_Agosto_215.jpg

La Storia

Il Dragon Boat e’ una disciplina sportiva diffusa in tutto il mondo che prevede gare su imbarcazioni standard lunghe 12,66 metri e larghe 1,06 metri con la testa e la coda a forma di dragone. Queste imbarcazioni sono sospinte da 20 atleti al ritmo scandito dal tamburino, che usano pagaie di lunghezza compresa tra 1,05 m e 1,30 m e larghe non piu’ di 18 cm, mentre il timoniere a poppa dell’imbarcazione tiene la direzione con un remo lungo circa 3 metri.Le gare, che inizialmente si svolgevano sulle 700 yarde (640 m), oggi si svolgono sulle distanze classiche dei 200 m, 500 m e 1000 m, distanza non prevista a livello di Campionati Continentale. Sono anche in programma le gare di fondo, che si sono state disputate per la prima volta agli europei ’98, sulla distanza di 2000 m.Le categorie sono OPEN (con riferimento al maschile), FEMMINILE e MISTO.Quest’ultima categoria prevede equipaggi con minimo 8 donne in barca.Le origini di questa disciplina sportiva risalgono ad oltre 2000 anni fa quando, narra la legenda, il poeta e statista cinese Qu Yuan si getto’ nel fiume Mi-Lo con un atto disperato per protestare contro le vessazioni cui veniva sottoposto il suo popolo dal governo di allora. I pescatori saputa la notizia si lanciarono con grandi barche alla ricerca del corpo di Qu Yuan sbattendo con forza le acque con i remi per allontanare i pesci. Da allora e’ nata una tradizione che ricorda quel giorno e si celebra in tutto l’oriente il quinto giorno della quinta luna con Festival di Dragon Boat.

Le origini

1976
1995
1998
2001
2002

2004
2005
2008
2009
2011